Contributi



La concessione di contributi per il finanziamento di progetti presentati dalle organizzazioni di volontariato di protezione civile hanno l'obiettivo di favorire la crescita qualitativa del volontariato, così come previsto dall'art. 37 Decreto Lgs n. 1 del 2018, che tutela e promuove la partecipazione delle organizzazioni di volontariato a tutte le attività di protezione civile.

In particolare il Dipartimento della Protezione Civile può concedere alle organizzazioni di volontariato, iscritte all'elenco nazionale, contributi per progetti finalizzati:

  • al potenziamento di attrezzature e mezzi;
  • alla diffusione della cultura della protezione civile;
  • al miglioramento della preparazione tecnica dei volontari.

I contributi sono concessi nei limiti degli stanziamenti annuali destinati a questo scopo.

Le modalità per la presentazione dei progetti, la loro valutazione e la concessione dei relativi contributi sono stabilite da criteri con validità triennale, definiti dal Dipartimento della protezione civile. 

I criteri di ripartizione dei contributi per il triennio 2019-2021 sono stati determinati dal Decreto del Capo del Dipartimento del 12 maggio 2020-rep. 1886 del 16 maggio 2020, d’intesa con la Conferenza unificata, e hanno ricevuto il parere positivo del Comitato nazionale del volontariato di protezione civile. Le domande per la concessione dei contributi devono essere presentate entro il 31 dicembre di ogni anno.