Dettaglio News

PPRD South: in Croazia un seminario sulle procedure in emergenza

28 gennaio 2011

A Spalato un workshop sulle procedure da attivare in di emergenza e una esercitazione sul rischio incendi boschivi

 

Si svolge a Spalato, in Croazia - dal 31 gennaio al 4 febbraio - il seminario “procedure operative da attivare in caso di emergenza”, organizzato dal Programma Euro-Mediterraneo di cooperazione in tema di Prevenzione, Preparazione e Risposta ai Disastri Naturali e Provocati dall’Uomo, finanziato dall’Unione Europea e gestito dal Dipartimento della Protezione Civile.

Articolato in cinque giorni – tre di seminario e due di esercitazione sul rischio incendi – l’evento coinvolge un gruppo di esperti in gestione delle emergenze provenienti dalle Protezioni Civili di Albania, Algeria, Bosnia ed Erzegovina, Croazia, Egitto, Israele, Giordania, Libano, Montenegro, Marocco, Autorità Palestinese, Tunisia e Turchia.

Il workshop è centrato sulle procedure operative di risposta ai disastri che predispongono, “in tempo di pace”, un modello di intervento per ogni tipologia di rischio, e definiscono nel dettaglio attori, responsabilità, modi e tempi di intervento, servizi da attivare e da ripristinare.

Nel corso del seminario è prevista anche un’analisi della stagione 2010 degli incendi boschivi in Croazia, che introduce il tema della fase esercitativa: la simulazione di una situazione ad alto rischio di incendi boschivi in condizioni climatiche estreme, sempre più frequenti in area mediterranea.

I partecipanti, coinvolti in un gioco di ruolo, sono chiamati a predisporre un modello di intervento e a valutare criticità e priorità, individuando le risorse necessarie per proteggere dal fuoco l’area boschiva a rischio, preparando un piano d’emergenza e coordinando le diverse organizzazioni sul campo.